Come cucinare il black angus Americano

Come cucinare il black angus Americano

Ti sei mai chiesto quale segreto gli chef eseguono dietro quelle porte della cucina del ristorante Olf Friends per produrre quella bistecca di carne angus americano perfettamente tenera e succosa? E perché, qualunque cosa tu faccia, non riesci ad ottenere lo stesso risultato quando provi a cucinare il black angus americano a casa?

Beh, non sei solo. Quindi noi di Old Friends abbiamo pensato di darti qualche consiglio su come cucinare l angus così non dovrai più masticare una soletta da scarpe al posto di un bel pezzo di carne black angus magari trasformata in una meravigliosa tagliata di angus oun hamburger di angus.

Per prima cosa, rimetti quel controfiletto dall'aspetto triste nel frigorifero del supermercato. Qualsiasi angus ricette per ottenere il massimo da questa carne americana, come una bresaola di angus, parte tutto dalla scelta della migliore carne che tu possa trovare in commercio.

Gran parte del sapore e della consistenza della carne di black angus americano dipende dalla mucca da cui proviene. Noi di Old Friends ti consigliamo di scegliere una bistecca da una mucca che è stata nutrita con erba anziché nutrita con cereali poiché la carne sarà più magra e avrà un sapore molto più gradevole, il che significa non dovrai esagerare con le spezie e le salse. 

Black angus americano: quale taglio scegliere

Se stai cucinando per fare colpo sui tuoi invitati solo una bistecca tenera e succosa ti perfetterà di raggiungere questo intento. Ma non farti ingannare, nonè necessario spendere una fortuna. Oltre al tanto amato filetto, controfiletto, costata e scamone, c'è un mondo di bistecche sottovalutate e di buon valore che offriranno seriamente sul fronte del sapore.

La gonna sul fianco, la gonna spessa e la gonna sottile sono tutte deliziose e meritano sicuramente di essere provate. Ma qui ci concentriamo sulla bistecca di black angus americano. Ricca di sapore, consistenza e marmorizzazione grassa, la bistecca di black angus americano saprà lasciarti soddisfatto. Chiedi al tuo macellaio di darti il miglior pezzo che possiede e corriamo ai fornelli!

Ma prima, ci sono alcune linee guida da tenere a mente se vuoi cucinare la bistecca di black angus americanoperfetta, qualunque sia il taglio che scegli.

Black angus americano: alcuni consigli

Prima di iniziare, tira fuori la bistecca dal frigorifero e lascia che raggiunga la temperatura ambiente circa un'ora prima della cottura: cucinarla dal freddo del frigo impedirà al calore di penetrare al centro nel modo più efficiente. Devi anche assicurarti che la padella, la piastra o il barbecue siano molto caldi prima di iniziare: questo aiuterà a caramellare la carne, essenziale per una deliziosa crosta.

Durante la cottura, cerca di cuocere la tua black angus americano da entrambi lati con costanza altrimenti ti rimarrà un pezzo di carne duro. Girandola ogni minuto circa ti assicurerai una cottura davvero uniforme. Dopo la cottura , lasciate riposare e strofinate con un filo di olio extravergine di oliva o burro per una bistecca incredibile e succosa.

Ricorda questi suggerimenti e otterrai ottimi risultati ogni volta. Ma veniamo quindi a come cucinare la tua bistecca di black angus americano.

Black angus americano: come cucinarlo

  1. Strofinare la bistecca con una buona noce di olio d'oliva e un bel pizzico di sale marino e pepe nero
  2. Aggiungere la bistecca in una padella calda, quindi cuocere per 6 minuti per media-al sangue, o a proprio piacimento, girando ogni minuto
  3. Taglia a metà uno spicchio d'aglio e strofinalo sulla bistecca ogni volta che la giri
  4. Strofina la bistecca con una noce di burro: la dolcezza del burro la renderà divina!
  5. Lega erbe legnose come timo o rosmarino al manico di un cucchiaio di legno e spennellalo sulla bistecca ogni minuto circa
  6. Una volta cotta a vostro piacimento, riposate la bistecca su un piatto che possa raccogliere tutti i deliziosi succhi per 2 minuti
  7. Tagliare con un bel coltello da carne affilato, quindi servire con il sugo a riposo spruzzato sopra

 

Categorie Blog