Entrecote argentina : Come cucinarla

Entrecote argentina : Come cucinarla

Se cerchi Argentina nel dizionario vedrai che la definizione dice "sinonimo di carne". Ok, non è vero. Ma dovrebbe esserelo, perché questo paese è tutto incentrato sulla carne. E dico ciò perchè gli argentini mangiano circa 55 kg di carne di manzo ciascuno all'anno. È quasi il doppio di quello che mangiano  mediamente gli americani. E uno dei tagli di carne più famosi è l'entrecote argentina.

CHi è stato in Argentina confermerà che ci si abitua presto all'odore della carne alla griglia che si diffonde dalle parrillas (ristoranti di bistecche) sparsi in ogni angolo. Non è insolito infatti vedere lavoratori e negozianti che si dedicano amorevolmente sulle loro grigliate improvvisate durante le pause pranzo. Anche la domenica è sacra poiché le famiglie si riuniscono per gli asados ​​(barbecue) e festeggiano il pomeriggio con una bottiglia di Malbec. 

Insomma l'Argentina è un paese fondato sulla carne. Ecco perché noi di Old Friends abbiamo imparato tutto da loro. E nello specifico oggi vi parleremo di come cucinare un'entrecote argentina secondo tradizione.

Entrecote argentina: la carne

Il manzo in Argentina è motivo di orgoglio nazionale. Le pianure centrali di Las Pampas ospitano i pregiati bovini argentini nutriti con erba. L'erba produce tagli più magri rispetto alle razze allevate a mais e la carne non è invecchiata. Questo fattore è fondamentale per ottenere carne di qualità che sprigionerà tutto il suo sapore naturale durante la cottura.

Anche le mucche vengono macellate in modo diverso. Il che significa che i nomi dei tagli potrebbero non essere quelli a cui sei abituato. Ma se hai un macellaio di fiducia specializzato in bovini argentini non avrai problemi a trovareil taglio corretot di carne per cucinare la tua entrecote argentina. Eccertati che sia origianale.

Entrecote argentina: perché è così famosa

Cosa rende un'entrecote argentina diversa dalle altre? Per cominciare, l'Argentina prende molto sul serio la sua carne bovina. Hanno molte mucche, e con i decenni hanno perfezionato la ricetta dell'entrecote argentina alla griglia. L'entrecote argentino è come una religione per loro

Un po'di rosmarino per insaporire, un po' di riduzione di vino rosso base per tagliare la ricchezza della carne ed ecco il vostro filetto al rosmarino. Non è necessaria una marinatatura elaborata o altri trattamenti per avere un entrecote di manzo perfetta, questo controfiletto è talmente pregiato che anche mangiato così è una leccornia. L'unico condimento di cui potresti aver bisogno è un bel chimichurri. Ma di entrecote ricette ce ne sono tante. Ma l'entrecote ricetta originale dice che non c'è bisogno di molti trattamenti.

Ecco perchè noi di Old Friends vogliamo cucinare entrecote come se fossimo in Argentina. La cottura entrecote è molto semplice ma nasconde delle insidie e noi modestamente sappiamo come cucinare entrecote e abbiamo la migliore carne entrecote proveniente direttamente dall'Argentina. La ricetta entrecote del nostro chef arriva direttemente dall'Argentina dove non ci sono molte ricette entrecote, esiste solo quella originale!

Entrecote argentina: la scelta della carne

Come anticipato l'entrecote argentina non può essere una bistecca che proviene da un pacchetto avvolto nella plastica. E non devi andare necessariamente in Argentina per mangiarla. Devi camminare fino al bancone di una macelleria e ordinare un pezzo fresco di manzo rosso brillante, affettato a mano da un professionista dedito all'arte di fornirti carne. Il resto è nelle fiamme.

Ma se non sei avvezzo alla griglia, vieni da Old Friends! i nostri chef sanno perfettamente cucinare un entrecote argentina. ti basterà sederti e gustarla!

Entrecote argentina: la preparazione

Come dette per relaizzare un entrecote argentina originale serve una riduzione di vino rosso. Per realizzarla bisogna portare a ebollizione il vino con un rametto di rosmarino e i grani di pepe in una piccola pentola. Abbassare la fiamma fino a farla sobbollire e ridurre di metà, circa un'ora. Semplice e veloce

Entrecote argentina: come cucinarla

Passiamo ora all'entrecote argentina.

Preriscalda la griglia al massimo. Metti l'entrecote argentina al centro della griglia e adagia sopra i rametti di rosmarino rimanenti. Cuoci per 3 minuti, raccogli la bistecca con delle pinze lunghe e ruotare di 90 gradi per fare i classici segni a cancelletto tipici dell'entrecote argentina. Cuoci per altri 2-3 minuti quindi rimuovere il rosmarino. Capovolgere e ripetere sull'altro lato rimettendo il rosmarino sopra.

Togliere la bistecca dalla griglia e lasciarla riposare per 10 minuti prima di servire con la riduzione di vino rosso e il rosmarino fresco.

Ecco fatto! ora non ti resta che goderti la tu entrecote argentina!

Categorie Blog